9 buoni consigli per proteggere la tua sicurezza dai rischi dei dispositivi a Gas

Riflettiamo insieme su alcuni semplici accorgimenti necessari per convivere tranquillamente con le  caldaie ed gli altri dispositivi funzionanti a gas.

La caldaia fa parte ormai da tempo di quella piccola serie di elettrodomestici di cui ogni casa è dotata. Tra le più diffuse è sicuramente la caldaia a gas il cui utilizzo è diventato pressoché indispensabile per il riscaldamento degli ambienti e dell’acqua. Ma la presenza in casa di una caldaia a gas impone la consapevolezza di convivere con una potenziale fonte di pericoli. Questo utile dispositivo, infatti, potrebbe anche dar luogo a seri incidenti qualora non venisse impiegato con i dovuti accorgimenti.
Annualmente il CIG (Comitato Italiano Gas- Ente federato all’Uni) registra i dati statistici degli incidenti domestici dovuti a fughe di gas evidenziando, purtroppo, dati allarmanti.

Un uso corretto della caldaia ed un’accurata manutenzione ordinaria sono gli unici strumenti di prevenzione dei rischi.

Ecco alcune semplici precauzioni e norme di buonsenso da osservare nell’utilizzo del gas:

  1. Chiudere la valvola d’ingresso dell’impianto a gas, della bombola o del contatore quando si esce da casa anche per brevi periodi
  2. Utilizzare un segnalatore. L’impiego di un rilevatore di gas può contribuire, mediante il segnale ottico/ acustico, alla sicurezza nell’uso del gas combustibile.
  3. Prestare molta attenzione ai fornelli: usare piani di cottura provvisti del dispositivo di sicurezza detto anche “termocoppia”; non allontanarsi dai fornelli lasciando i cibi incustoditi sul fuoco ed, in generale, adottare sempre estrema prudenza in cucina contro le possibili fughe.
  4. Non sottovalutare il pericolo che si può nascondere dietro un semplice odore di gas in casa. Esso potrebbe, infatti, rivelare una fuga. Nel dubbio bisogna evitare di accendere luci e azionare elettrodomestici, chiamare subito, possibilmente dall’esterno dell’abitazione, l’azienda di distribuzione del metano, il cui numero andrebbe tenuto sempre a portata di mano.
  5. Acquistare apparecchi alimentati a gas ed accessori sicuri: la marcatura CE, apposta sotto la responsabilità del fabbricante, è garanzia di prestazioni assolutamente affidabili sia sotto l’aspetto della sicurezza che del rendimento.
  6. Rivolgersi solo a tecnici qualificati. Il D.M. 37/08 prescrive che “l’installazione, l’ampliamento, la trasformazione e la manutenzione degli impianti a gas a valle dei contatori siano eseguite esclusivamente da operatori abilitati, in possesso di specifici requisiti tecnico-professionali, certificati da un “attestato di riconoscimento” rilasciato dalle Camere di Commercio o dalle Commissioni Provinciali per l’Artigianato”.
  7. Richiedere all’installatore la “dichiarazione di conformità’”che attesti che l’intervento effettuato è stato eseguito a regola d’arte e nel rispetto delle norme tecniche vigenti. Il tecnico dovrà indicare se i locali scelti per la caldaia rispondono alle prescrizioni di legge sulla ventilazione, aerazione ed evacuazione dei prodotti della combustione;
  8. Programmare un piano di manutenzione affidandosi solo a tecnici abilitati e rispettarne gli appuntamenti.
  9. In caso di fuga di gas accertata chiamare i Vigili del Fuoco. Quando l’allarme sarà rientrato, far effettuare un controllo dell’impianto ad un tecnico abilitato

In conclusione, ci piace affermare che Caldaie ed altri dispositivi funzionanti con l’uso di Gas possono essere tranquillamente considerati alleati della nostra sicurezza domestica e del nostro benessere se trattati con la giusta accortezza e con il supporto di un’assistenza tecnica seria e competente.

Desideri avere certezza di rivolgerti a dei professionisti qualificati nell’assistenza caldaie a gas ed impianti termici?  A Grosseto hai la possibilità di contattare Punto Clima che potrà prendersi cura della tua caldaia con un servizio di manutenzione periodica puntuale, affidabile, competente. I tecnici di Punto Clima sono certificati ed abilitati a rilasciare la dichiarazione di conformità dell’impianto attestando la sua conformità alle norme vigenti e alle specifiche tecniche richieste.

Se ciò che vuoi è più efficienza e più sicurezza per il tuo impianto termico, Punto Clima è il punto di riferimento che ti serve.

2017-03-29T20:25:56+00:00